Notizie


AVVISO
NUOVE DISPOSIZIONI CONFERIMENTO RIFIUTI URBANI ASSOCIATI AL VIRUS SARs-cov-2

( Rif. Nota tecnica sulla gestione dei rifiuti urbani associata al virus SARS-CoV-2 Istituto Superiore di Sanità  |
CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOTA TECNICA DELL’ISTIUTO SUPERIORE DI SANITA’ )

( Rif. All.  Nota tecnica sulla gestione dei rifiuti urbani associata al virus SARS-CoV-2 Istituto Superiore di Sanità| CLICCA QUI PER SCARICARLO)

(Rif. Ordinanza Sindacale Reg. Gen. 105 del 30.03.2022 “Raccolta Rifiuti Urbani ed assimilati in relazione alla trasmissione dell’infezione da Virus Sars-CoV-2. Nuove Indicazioni Istituto Superiore Sanità | CLICCA QUI PER SCARICARLE L’ORDINANZA)

 

Si comunica alla cittadinanza che, a decorrere dal 4 aprile 2022, saranno applicate le nuove disposizioni per il conferimento rifiuti urbani associati al Virus Sars-Cov-2.

 

Per quanto riguarda gli utenti del servizio vengono considerate due condizioni:

SOGGETTI POSITIVI AL COVID: viene chiarito che si potrà proseguire con le attività di raccolta differenziata secondo le modalità in vigore sul territorio e il calendario vigente nell’Area di appartenenza, seguendo alcune indicazioni, tra le quali:

– utilizzare 2 sacchetti (della stessa tipologia normalmente in uso) per ogni frazione differenziata;

– inserire i fazzoletti, i tamponi per test di autodiagnosi, le mascherine, gli asciugamani in carta, i guanti e tutto quanto possa essere stato contaminato in un sacchetto separato che poi andrà inserito nel sacco o nel contenitore del rifiuto indifferenziato;

– chiudere bene tutti i sacchetti senza schiacciarli;

– assicurarsi che i rifiuti taglienti che devono essere smaltiti vengano conferiti in modo che non possano danneggiare i sacchetti.

SOGGETTI NON POSITIVI AL COVID: si raccomanda di inserire i fazzoletti, i tamponi per test di autodiagnosi, le mascherine, gli asciugamani in carta, i guanti e tutto quanto possa essere stato contaminato in un sacchetto separato che poi andrà inserito nel sacco o nel contenitore del rifiuto indifferenziato, nulla cambiando in merito a tutte le altre frazioni da conferire e nel rispetto del calendario vigente nell’Area di appartenenza.

 

Cava de’Tirreni, 1.04.2022

Metellia Servizi srl