Aree di sosta

 

AVVISO PRESENTAZIONE ISEE PERMESSI DI SOSTA RESIDENTI

 

Si rammenta ai titolari del permesso residenti, i quali non avessero ancora provveduto, che il prossimo 30 aprile 2022 scade il termine per presentare,

agli Uffici di Metellia, la certificazione ISEE non anteriore all’anno 2020.

Orari di apertura uffici dal 01/02/2022

Lunedì | Mercoledì | Venerdì                                09:00-12:00

Martedì e Giovedì                                                15:00-17:00

Per Info: tel: 089 44 56 112 ; @: info@metelliaservizi.it ;  fax: 089 44 56 770

Precisazioni importanti

  • l’ingresso sarà consentito a non più di due persone alla volta con l’obbligo di mascherina;
  • non è consentito presentarsi con sintomi da raffreddamento/influenzali, in caso di provenienza da zone a rischio e se si sia verificato un contatto negli ultimi dieci giorni con persone positive;
  • in caso di presenza di altri utenti in attesa, gli utenti dovranno rispettare la distanza minima tra di loro di almeno un metro.                                                                           

                                                                                    Per Info: tel: 089 44 56 112 ; @: info@metelliaservizi.it ;  fax: 089 44 56 770

Restano confermate le agevolazioni attualmente in essere:

  • ParcheggioRosa”: Viene confermata l’agevolazione, già prevista da anni, che consente la sosta giornaliera per donne in stato di gravidanza fino a 2  ore al giorno su strisce blu, previo rilascio del permesso di sosta da parte di Metellia nell’opportuna zona indicata. In conformità a quanto stabilito dal D.L. n. 121/2021, conv. nella L. n. 156 del 9.11.2021, lo stesso permesso verrà rilasciato per l’autovettura in uso al genitore con un bambino di eta’ non superiore a due anni;
  • ParcheggioArgento”: viene confermata l’agevolazione in parola, che consente la sosta gratuita fino a 2 ore al giorno su strisce blu per i cittadini residenti di età superiore a 70 anni, a condizione che siano abilitati alla guida e in possesso di un autoveicolo, su idonea certificazione che attesti la effettiva età dei richiedenti, nonché su certificazione ISEE che attesti il non superamento del reddito di 11.000 €; anche in tal caso, va rilasciato da Metellia uno specifico permesso di sosta nella zona opportunamente indicata
  • Permesso per medici e assistenti socio-sanitari e familiari: viene confermata anche la predetta agevolazione. E’ consentita la sosta gratuita sugli stalli blu ad uso esclusivo dei medici di base, pediatri, medici fiscali, assistenti socio-sanitari e familiari, nell’ambito dell’espletamento delle loro funzioni pubbliche e per il tempo strettamente necessario per le visite domiciliari brevi (massimo 60 minuti mediante disco orario) trattandosi di servizio di pubblica utilità; anche in tal caso, va rilasciato da Metellia uno specifico permesso di sosta;
  • Auto elettriche: il D.L. n. 121/2021, nella L. n. 156 del 9.11.2021, stabilisce agevolazioni anche per le auto elettriche. Per auto elettriche devono intendersi quelle alimentate completamente con motore elettrico. Per le predette autovetture verrà rilasciato uno specifico permesso per la sosta gratuita presso l’Area mercatale per l’intera sosta e per 2 ore presso il parcheggio di Piazzale Gramsci.

L’Amministrazione conferma la massima attenzione per le esigenze delle persone con ridotta capacità di deambulazione; pertanto, nel nuovo Piano della sosta – anche in conformità alle recenti modifiche del Codice della strada apportate dal D.L. n. 121/2021, convertito nella L. n. 156 del 9.11.2021, si prevede:

  • la redistribuzione degli stalli a ciò dedicati: a tal fine verranno individuati – congiuntamente all’Osservatorio della disabilità – i siti presso i quali poter localizzare i posti auto riservati in prossimità degli edifici erogatori di servizi (uffici, servizi alle persone, ospedale, centri di riabilitazione);
  • “salvaparcheggio”: si procederà – compatibilmente con le risorse finanziarie – a sperimentare ed introdurre un c.d. “salvaparcheggio” per persone con disabilità, costituito da dispositivi automatici che verificano l’occupazione dell’area da parte di un autoveicolo, attivando un segnale sonoro in presenza di veicoli non autorizzati, l’allarme si interrompe quando il parcheggio viene liberato dal trasgressore oppure quando viene disattivato tramite il telecomando abilitato fornito in dotazione al titolare della concessione;
  • agevolazione tariffaria: sarà consentita la sosta gratuita per la prima ora anche sugli stalli con strisce blu dei veicoli quando adibiti al servizio di persone con disabilita’, munite del contrassegno  di  cui  all’articolo  381,  comma  2,  del Regolamento di attuazione del Codice della strada nel caso in cui lo stallo dedicato alle persone con disabilità risulti occupato;
  • assegnazione delle zone di parcheggio per i permessi ed abbonamenti: nell’assegnazione della zona per il parcheggio, saranno valutate le specifiche esigenze dei titolari di permessi ed abbonamenti con ridotte capacità motorie.